La scuola

La Piccola scuola nasce da due passioni. La prima: l’insegnamento dell’italiano agli stranieri. La seconda: la passione per la città, Matera. La nostra è una piccola scuola di lingua e cultura italiane. Piccola, come la città che la accoglie. Una scuola dove l’atmosfera è familiare e informale, in cui i corsi sono disegnati intorno alle esigenze dei nostri studenti, un punto di partenza per conoscere la cultura italiana attraverso la sua lingua, i suoi luoghi e le sue tradizioni.

Il nostro obiettivo è fare della permanenza nella nostra scuola un’esperienza originale, permettere ai nostri studenti di immergersi totalmente nella lingua e nella cultura italiane e godere appieno della nostra città. La scuola si trova nel centro storico di Matera, tra il “piano” e i Sassi. A disposizione degli studenti, oltre alla rete wi-fi gratuita, ci sono riviste e quotidiani che è possibile prendere in prestito per il periodo di permanenza nella scuola. Inoltre, sono sempre presenti i calendari degli eventi che si svolgono in città o nei dintorni, e i programmi delle attività culturali ed escursionistiche.


Chi siamo

elisabetta

Un giorno di qualche anno fa, dopo aver risposto ad un annuncio di lavoro, mi sono ritrovata in un’aula piena di studenti stranieri che volevano imparare l’italiano. Ed è stato “amore a prima vista”. Dopo un po’ di tempo sono tornata nella mia città di origine, Matera. Ho intrapreso un’altra strada professionale, ma ho coltivato la passione. Ho insegnato italiano ogni volta che potevo. Ho studiato per perfezionare la metodologia di insegnamento. Ho iniziato a maturare l’idea di aprire una mia scuola di lingua italiana per stranieri. L’idea è diventata un progetto. Dopo qualche anno una realtà: La piccola scuola. Io sono felice. Spero lo sarete anche voi quando verrete a trovarci!

Piccole informazioni formative

Sono laureata in Lingue e letterature straniere – Università degli studi di Napoli “l’Orientale”. Ho conseguito il Ditals II, il certificato di insegnamento dell’italiano come lingua seconda – Università per stranieri di Siena. Ho partecipato al laboratorio “Insegnare Letteratura” – Laboratorio Itals – Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati dell’Università Ca’ Foscari, Venezia. Ho seguito un corso di approfondimento on line Corso filim “Insegnamento dell’italiano lingua straniera” – Università Ca’ Foscari, Venezia.


I corsi

Che sia breve o lunga la permanenza ne La piccola scuola, il nostro obiettivo è permettere ai nostri studenti di entrare da subito in contatto con la lingua e la cultura italiane. Le lezioni si tengono in lingua per sviluppare nello studente la voglia e la capacità di utilizzare l’italiano per comunicare.
Nel corso delle lezioni si impara a parlare, scrivere, ascoltare e leggere. Per questo motivo utilizziamo materiale didattico che spazia dai testi tratti da libri di narrativa e articoli di giornale, alle canzoni, i video e i film. Non mancano attività divertenti, attraverso cui fissare il lessico e le principali regole di grammatica con il gioco.

CORSI NEL WEEKEND

una lezione è di 50 minuti dal venerdì alla domenica (tre ore ogni mattina o pomeriggio)

1 persona
€300,00

2 persone
€500,00

3 persone
€750,00

CORSI INDIVIDUALI

una lezione è di 50 minuti

1 ora
€30,00

2 ore
€50,00

3 ore
€75,00

CORSI DI GRUPPO

una lezione è di 50 minuti. 20 lezioni settimanali (dal lunedì al venerdì, la mattina o il pomeriggio). Massimo 8 studenti.

1 settimana
€200,00 (a persona)

2 settimane
€360,00 (a persona)

3 settimane
€510,00 (a persona)

4 settimane
€640,00 (a persona)

richiedi informazioni

iscriviti a La piccola scuola


La città

Diventata capitale europea della cultura 2019, Matera è una città unica al mondo. Situata in Basilicata, nel Sud Italia, è nota per essere il terzo insediamento abitativo più antico al mondo e crocevia di incontri tra la cultura greca e bizantina. A testimoniarlo, le grotte naturali dell’altopiano della murgia, le chiese rupestri con affreschi antichi e i rioni di pietra, i “Sassi”, dichiarati dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità nel 1993. La città dei Sassi è anche un centro culturalmente vivo. Da anni ospita mostre ed eventi di portata nazionale e internazionale, ed è sede di musei che raccontano la storia della città e dei suoi dintorni, dalla preistoria all’arte contemporanea. Sempre più proiettata nel futuro, la città dei Sassi combina un nuovo volto internazionale, grazie alla presenza di numerosi stranieri che decidono di vivere qui, e il ritmo lento delle piccole città del sud che permette al visitatore di stabilire un contatto diretto con i suoi abitanti.

Dicono di noi

che fare a matera

Dicono di noi

“I took three individual Italian lessons with Elisabetta at La Piccola Scuola in Matera.  Before I arrived, Elisabetta asked what I needed to work on and when I got there, she had lessons planned and worksheets printed out.  Elisabetta is very professional, knowledgeable and patient.  In the three hours we covered a lot of material and I was impressed with how clearly she explained things.  The school is in the lovely city of Matera, the European Capital of Culture 2019.  If you want to learn Italian or brush up on your Italian language skills in a picturesque southern Italian town, I highly recommend La Piccola Scuola”.

Diane, Usa.



“I had a wonderfully enjoyable and rewarding learning experience with Piccola Scola. Having taken a series of private classes during my visit to Matera, the school tailored them to my individual needs using a creative combination of tools- role play, listening, reading and writing excersises.
The school and Elisabetta offered a personal touch and a fruitful understanding of the  Italian culture and language, maximising on what exactly I needed from these sessions. I will certainly be pursuing further classes going forward, to further strengthen my knowledge.
Thanks to Elisabetta for a excellent introduction to my Italian !”.

Dina, England.



“This was the first time that I took a language course in the country where the target language was spoken (instead of taking weekly classes in my city), and it was the right decision because “Immersion” is so much easier this way. The school is located in a really lovely town and offers a good atmosphere in a nice building. Elisabetta, the teacher and director,  is very motivated and it was a pleasure to learn with her. She answered every question we had and took our individual room for improvement into account. I attended a two week course with 4 hours of lessons daily (Monday to Friday), in a very small group of 3. Local people were very relaxed and reacted favourably to our attemps to transfer theory into practice – very important because to learn a language, it needs to be spoken, without fear of making mistakes. – It is easy to move around in Matera, my apartment was only a five minute walk away from the school. There are several museums, lots of restaurants and cafés, and possibilities to make excursions to neighboring places using public transportation. I really hope to come back and improve my Italian skills!”.

Sophie, Switzerland.

Che fare a Matera

Che sia inverno o estate, è sempre il momento giusto per venire a imparare l’italiano a Matera. In primavera la temperatura è calda, le giornate più lunghe e il sole insistente. In questo periodo dell’anno è possibile mangiare all’aperto, passeggiare e perdersi tra i vicoli dei Sassi, scegliere di fare trekking sull’altopiano della murgia o andare alla scoperta delle chiese rupestri. In estate le piazze della città accolgono concerti e spettacoli all’aperto, festival musicali e letterari. In questo periodo si inaugurano mostre di scultura contemporanea allestite nelle chiese rupestri. Il 2 luglio, invece, si può assistere alla festa religiosa dedicata alla Madonna della Bruna. E quando il caldo diventa insopportabile, ci si può spostare sulle spiagge ioniche, a pochi chilometri dalla città. In autunno l’aria diventa frizzante, il sole concede spazio alla pioggia. Si può godere il fenomeno suggestivo del cambio di stagione, e magari raggiungere il parco nazionale del Pollino dove le foglie verdi cambiano colore prima di cadere. Chi preferisce invece rimanere in città può chiudersi al caldo dei musei. L’inverno a Matera è il periodo migliore per chi preferisce un’atmosfera tranquilla. A dicembre si può vivere l’esperienza del presepe vivente allestito nei Sassi, o approfittare del freddo per degustare i piatti tipici della cucina locale nei numerosi ristoranti della città. In questo periodo dell’anno, ha inizio la stagione teatrale e si inaugurano alcuni festival musicali.


Test d'ingresso

Se hai voglia di mettere alla prova il tuo italiano, fai il test on line.

Ma non sei obbligato. Per individuare il tuo livello di conoscenza della lingua italiana, faremo un test il primo giorno di lezione. Questo ci serve per offrirti il corso più adatto alle tue esigenze. Intanto di seguito una sintesi descrittiva dei livelli di conoscenza di una lingua straniera. Il riferimento è il Quadro comune europeo per la conoscenza delle lingue.

Livello elementare:
A1: lo studente è in grado di comunicare in situazioni molto semplici, e a dare informazioni su di se e che riguardano il luogo in cui abita, le persone che conosce, le cose che possiede.
A2: lo studente riesce a comunicare in situazioni semplici e a dare informazioni su argomenti familiari e che descrivono una abitudine. Comprende frasi isolate e espressioni di uso frequente.

Livello intermedio:
B1: lo studente è in grado di comprendere gli aspetti essenziali di un discorso esposto in maniera chiara. E’ inoltre capace di raccontare aspetti della propria vita, o affrontare argomenti di suo interesse utilizzando il tempo passato e di esprimere la propria opinione su argomenti familiari.
B2: lo studente è capace di interagire con un parlante nativo con naturalità. Sa esprimere opinioni su argomenti di varia natura e ha un vocabolario abbastanza vasto.

Livello avanzato:
C1: lo studente utilizza la lingua in modo scorrevole, senza difficoltà nel trovare la parola adatta. Sa affrontare argomenti complessi, producendo testi articolati.
C2: lo studente si esprime in modo scorrevole e comprende senza difficoltà tutto quello che ascolta o legge. Sa interagire in situazioni anche molto complesse.

Livello Elementare

Roberta italiana e 40 anni. a Roma in appartamento in centro. Roberta fa scrittrice. Lavora casa e molto tempo da sola. Per questo motivo esce tutte le . Il lunedì e giovedì fa yoga, il martedì lingua spagnola, il mercoledì va cinema, il venerdì segue un corso di cucina e il sabato va al ristorante con amici, la domenica fino a tardi.

Roberta ha amici, ma migliore amica Angelica. Roberta e Angelica di solito il sabato pomeriggio insieme in giro per i negozi. Passano tutto il tempo a e a raccontarsi quello che è successo durante la settimana. Roberta molto soddisfatta della sua vita, le manca solo un fidanzato.


Livello Intermedio

Ciao Raoul, è da tanto tempo che non sentiamo. Come ? Come sta il tuo lavoro? Io ho cose da raccontarti. Questa estate andata con i miei amici un’isola delle Canarie dove si pratica surf. C’è sempre vento ed è il luogo ideale per sport. Io, che non so fare surf, deciso di prendere delle lezioni. Insieme a me tre ragazzi e tre ragazze. Tutti molto . E qui viene il bello. Tra ragazzi c’era Marco. Un ragazzo 35 anni, alto, fisico , la barba e un sorriso.

Ovviamente io non imparato a fare surf, però l’ultimo giorno di corso, Marco ha invitato a uscire. Siamo andati a cena un piccolo ristorante sul mare. Da allora non ci siamo più lasciati! Non vedo l’ora di conoscere. Secondo me piacerà molto. Ti abbraccio e tue notizie.


Livello Avanzato

Marco e Laura sono proprio fatti l’uno per l’altra, e ci messo davvero poco per capirlo. Si sono all’Università. l’abitudine, d’estate la pausa pranzo, di sedersi panchine del cortile della Facoltà, lei spesso da sola, e lui con i amici. Fu lei a notarlo per prima. Quello che Laura fu la sua risata. Quando in compagnia dei suoi amici, Marco trascorreva l’ora della pausa barzellette e ridendo a crepapelle. giorno Laura, mentre stava leggendo, fu distolta da una risata. Si e notò Marco.

osservò a lungo, finché anche lui la guardò. un colpo di fulmine. Dopo qualche giorno, fecero amicizia, e a ridere insieme. Fu così che la loro storia amore. Oggi, dopo dieci anni, sono insieme.



Richiedi informazioni

Se hai altre esigenze, usa questo modulo per farcele conoscere.


  Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003


Dove siamo


Iscriviti a La piccola scuola

La piccola scuola è chiusa durante le seguenti festività: lunedì di Pasqua (17 Aprile 2017); 25 Aprile; 1 Maggio; 2 Giugno; 15 Agosto; 1 Novembre.


  Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003

  Ho letto ed accetto le condizioni generali

CONDIZIONI GENERALI

Riceverai una email di conferma alla tua iscrizione.

Insieme al modulo di iscrizione deve essere versato un acconto per bonifico bancario (le spese di banca sono a carico dello studente).

L’acconto per i corsi nel week end e i corsi di gruppo è pari al 30% del totale.

L’acconto per i corsi individuali è pari al 50% del totale.

Il saldo dovrà essere pagato almeno sette giorni prima dell’inizio del corso, attraverso bonifico bancario.

L'importo comprende il materiale didattico.

Il primo giorno di lezione potrà essere effettuato un test per individuare il livello di conoscenza dell’italiano.

In caso di annullamento del corso, comunicato 15 giorni prima dell’inizio delle lezioni, sarà rimborsato l’intero importo dell’acconto, (le eventuali spese di banca saranno a carico dello studente).

Nel caso di corso di gruppo con un solo studente, le ore di lezione giornaliere saranno 2 (individuali) invece che 4.

Le lezioni si svolgono la mattina o il pomeriggio.

Gli studenti dei nostri corsi devono avere 18 anni


Contatti

La piccola scuola di Elisabetta Caruso

via San Giovanni Vecchio, 25 • 75100 Matera

info@lapiccolascuola.it

elica751